Senza lacrime per froci – 03/07/2016 in 21:00

10/06/2016 // Spettacoli 2016

Mattias Brunn - Brez solz za pedre (Po dokumentarnem romanu Johana Hiltona), Režija Alen Jelen, Igrajo: Matic Lukšič, Vid Klemenc, Vito Weis, Žan KoprivnikProdukcija: ŠKUC gledališče, Koprodukcija: Cankarjev dom

Mattias Brunn – Brez solz za pedre (Po dokumentarnem romanu Johana Hiltona), Režija Alen Jelen, Igrajo: Matic Lukšič, Vid Klemenc, Vito Weis, Žan KoprivnikProdukcija: ŠKUC gledališče, Koprodukcija: Cankarjev dom

Mattias Brunn

SENZA LACRIME PER FROCI

(romanzo documentario, No Tears for Queers, di Johan Hilton)

7 apr 2002, Katrineholm, Svezia. Johan Pettersson con Theo Svensson lasciano il bar dell’hotel. In strada, Theo pugnala Johan sei volte. E poi gli taglia la gola. Due volte.

22 luglio 1997, a Göteborg, in Svezia. Il sole splende sopra la sonnolenta cittadina. Accanto alla torre dell’acqua, ai piedi del Ramberg Hill, Josef Ben Meddour soccombe alla tortura di due giovani ragazzi – Nemesis e Tom.

6 ottobre 1998, Laramie, Albany. Matthew Shepard è andato al bar Fireside per un drink. Qui conosce Aaron McKinney e Henderson Russll. Il giorno dopo viene trovato il suo cadavere. Legato ad un recinto in prateria. La sua testa è stata schiacciata.

2015 Slovenia. ..

Senza lacrime per froci (No Tears per Queers, 2008) dell’autore Mattias Brunn, è un remake del romanzo omonimo di Johan Hilton, e si basa su eventi reali. Il documentario è una testimonianza di tre omicidi commessi in luoghi diversi. In tempi diversi. Tre omicidi, che sono simili: sono commessi da giovani. Brutali e sanguinosi. Quando la diffeenza di opinione si trasforma in odio e quando una persona piena di odio impugna mezzi estremi? E quando l’odio la trasforma in carnefice…

Il testo è stato messo in scena alla sua prima nel 2009 nel Teatro Provinciale Väst (Regionteater Väst), nel 2010 ha ricevuto il Gay Gala QX per la migliore idea e nel 2012 è stato premiato col premio ASSITEJ. Il teatro ŠKUC, con l’esibizione in sloveno di Senza lacrime per froci, festeggia il suo quindicesimo anniversario.

Traduzione: Darko Čuden

Regista e scenografo: Alen Jelen

Drammaturgia: Saška Rakef

Autore musica: Brane Zorman

Lettore: Tomaž Gubenšek

Luci: Janko Oven

Coreografia: Nina Pertot Weis

Vocale: Kataya

Attori:
Matic Lukšič
Vid Klemenc
Vito Weis
Žan Koprivnik

I commenti sono chiusi.