Addio al nubilato – 27/06/2017 in 21:00

08/06/2017 // Spettacoli 2017

djevojačka večerDave Simpson secondo l’idea di Paul Farrah
Titolo originale: Girls’ Night Out (Addio al nubilato)

ADDIO AL NUBILATO
Regia, scenografia, costumi e selezione musica: Violeta TOMIĆ
Coreografia: Miha LAMPIČ
Luci: Dario DRUŽETA
Scenografo esecutivo: Goran ŠAPONJA
Costumista esecutivo: Desanka JANKOVIĆ

Ruoli:
Maschili:
TONI: Valter Rosa
MERCI: Marko Braić
DARIO: Rade Radolovic
FILIP: Luka Mihovilović

Femminili:
ZIA IVA: Violeta Tomić / Nataša Kličković
NIKOLINA: Mia Krajcar
SARA: Lana Gojak
JANA: Helena Minić Matanić
Lara Zivolic

Fino a poco tempo fa, nei bordelli e striptease bar, le donne erano considerate unico oggetto di desiderio! Ma i tempi moderni e l’emancipazione, e in particolare la crisi e la disoccupazione, causano una situazione in cui molti uomini, in vari modi, sono costretti ad offrire e vendere il proprio corpo.

L’addio al nubilato è un antica usanza che simbolicamente rappresenta il passaggio dall’età spensierata di ragazza, in quella di donna matura e madre responsabile. Tale conversione, che superficialmente sembra innocua, in realtà è intrisa di una sorta di tocco di cospirazione. Alla festa di addio al nubilato, tutte le donne, madri, nonne, sorelle, amiche… si trasformano di nuovo in ragazze giovani e spensierate desiderose di mille cose, che vogliono permettersi molto di più rispetto al solito… ma in genere non superano i limiti di comportamento educato consentito dalla società.

D’altronde, cosa si possono permettere oltre a se stesse e i loro uomini, quelli che, allo stesso tempo, si divertono allo stesso modo, ad una festa di addio al celibato! Però, quando tra mezzo ci si mette l’alcool, quando l’atmosfera si riscalda e la festa si conclude in una discoteca con spogliarello maschile, allora non ci sono più inibizioni! Ma, se tutti i personaggi sono collegati tra loro come una grande famiglia e se tutto avviene nel contesto di un melodramma comico con un sacco di coreografie spiritose, con trama divertente, improvvisi colpi di scena, l’unica possibile soluzione è il lieto fine! In questo caso, l’intrattenimento teatrale non può mancare!

Più informazioni: www.ink.hr

I commenti sono chiusi.