Discorso introduttivo del Presidente della Regione Istriana 2020

24/07/2020 // Nekategorizirano

Fabrizio_RadinNota introduttiva del Vicepresidente facente funzione il Presidente della Regione Fabrizio Radin peri l catalogo del 21o Festival internazionale del teatro da camera „Leone d’oro“

Al giorno d’oggi il teatro e la cultura in generale stanno affrontando diversi ostacoli e sfide, e purtroppo a causa dell’epidemia di coronavirus molte manifestazioni sono state rimandate o cancellate. È un dato di fatto che l’arte è la più colpita nelle situazioni di crisi perché, in mancanza di mezzi finanziari, deve ricorrere a delle severe misure di risparmio. Il „Leone d’oro“ conferma l’importanza della motivazione e che nonostante tutto la voglia di lavorare non manca. Per questo motivo siamo contenti che anche quest’anno la manifestazione si terrà, anche se in circostanze straordinarie dovute alle misure anti epidemia.

Nello scorso ventennio il Festival internazionale del teatro da camera „Leone d’oro“ si è evoluto, arricchendo incessantemente il suo programma; lo confermano i numeri straordinari sulle compagnie teatrali ospitate, gli spettacoli organizzati e i numerosi spettatori che hanno contribuito alla promozione dell’Istria quale regione in cui la cultura ha un ruolo molto importante. Ringraziamo per questo gli organizzatori che con un’energia inesauribile, la creatività e l’entusiasmo sviluppano da anni questa bella storia teatrale.

Il „Leone d’oro“ continuerà indubbiamente a crescere, per la gioia di tutti noi. Nella Regione Istriana siamo orgogliosi di questa manifestazione e continueremo a essere vostri partner e a sostenervi.

A voi i nostri più sentiti auguri in vista della 21a edizione del Festival internazionale del teatro da camera «Leone d’oro».

I commenti sono chiusi.